Buongiorno, sono una donna di 46 anni. Da circa un anno sto assumendo una pillola contraccettiva per tentare di arginare gli effetti di alcuni fibromi ma a quanto pare senza esito positivo. Dall'ultima ecografia effettuata i suddetti fibromi sono aumentati di volume: 10 cm sulla parete destra (bilobato); due di circa 4 cm a sinistra e salienza sia... Leggi di più sottomucosa che sottosierosa ed uno sviluppo intramurale di circa 6 cm sempre a sinistra a sviluppo sottosieroso con strtetta base di impianto. Mi è stata prospettata la possibilità di rimuovere l'utero ma vorrei chiedervi se con un quadro del genere è possibile un intervento conservativo. Non ho mai avuto gravidanze. Navigando su internet ho scoperta la possibilità di evitare un intervento di isterectomia sottoponendomi alla embolizzazione dei fibromi. Potrebbe essere una buona prospettiva di risoluzione della problematica? Grazie per l'attenzione