Salvesoffro di disturbi prima del ciclo mestruale, che si manifestano con ansia, umore a terra, crisi di pianto,sbalzi d'umore, irritabilita', tensione e aggressivita' verbale e fisica. Pero' ce' da dire che il ciclo e' sempre puntuale.Dopo la fine del ciclo mi sento tranquilla.Uno psichiatra mi ha diagnosticato " disturbo disforico premestruale.Dapprima mi ha prescritto un antiepilettico per stabilizzare l'umore ma non ho avuto particolari benefici.In seguito mi ha prescritto zoloft 50 mg. E' una settimana che ho iniziato il trattamento alla dose 25 mg da aumentare eventualmente a 50 mg al giorno( di piu' no perche' potrebbe essere troppo attivante e controproducente a detta dello specialista ) ma non vedo particolare benefici anzi noto un peggioramento.Lo psichiatra dice che e' normale un peggioramento.Il mio unico dubbio e' il seguente ( di cui ovviamente chiedero' al mio specialista appena possibile ) : Sul foglietto illustrativo dello zoloft non e' menzionato che lo zoloft e' indicato per il disturbo disforico premestruale.Quindi mi chiedevo se la prescrizione sia adatta per il mio caso.In piu' vorrei sapere se la dose di soli 25 mg possa essere adatta per il disturbo disforico premestruale. Non vorrei avere troppi effetti collaterali sopratutto a livello sessuale.Grazie in anticipo a chi mi rispondera'.Saluti