A MIO FIGLIO (29/07/2004) NEL GIUGNO 2007 A SEGUITO DI BLOCCO ARTICOLARE GINOCCHIO SX, DOPO OPPORTUNI ACCERTAMENTI E' STAT DIAGNOSTICATA L'ARTRITE REUMATOIDE.E' STATO IN CURA CON NAPROSSENE ARRIVANDO AL DOSAGGIO DI 150MG X DUE SOMMINISTRAZIONI.ORMAI DA PIU' DI UN ANNO SOFFRE DI UVEITI RICORRENTI OCCHIO DX>SX TRATTATE LOCALMENTE CON BETAPIOPTAL GEL E ATROPINA. DA DICEMBRE 2009 E' IN CURA CON METOTRESSATO 2,5MG X 3 1 VOLTA SETTIMANA.ESSENDOSI NEL FRATTEMPO RIPETUTI DUE EPISODI INFIAMMATORI AGLI OCCHI (APRILE E LUGLIO 2010) IL REUMATOLOGO CI HA PROPOSTO IL TRATTAMENTO CON METOTRESSATO AUMENTATO A 5X2.5MG E REMICADE.IO SONO ABBASTANZA PREOCCUPATA ALL'IDEA, QUAL'E'IL RAPPORTO RISCHO BENEFICIO IN BIMBO DI 6 ANNI?