Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-11-2018

Vaccino BCG obbligatorio per infermieri

Salve, Sono tirocinante in infermieristica al 2°anno e nonostante abbia studiato che esiste una legge in Italia, per l'obbligo della vaccinazione, per personale sanitario e studenti, per tubercolosi la mia università non mi ha né informata né obbligata a farlo. Esiste magari, qualche modifica alla legge per quanto riguarda la Toscana? E sarebbe possibile richiedere la vaccinazione, se non passata dall'universitá, in modo autonomo anche a pagamento?
Risposta di:
Dr. Gabriele Di Lorenzo
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna
Risposta
Gentile Infermiera, quando mi sono iscritto in Medicina era il 1971 eravamo sottoposti a visita medica e questa tra l'altro comprendeva anche l'intradermoreazione alla tubercolina, allora circa il 90% dei ragazzi eravamo tubercolino positivi, non avevamo la tubercolosi, ma eravamo venuti in contatto con il BK e non c'eravamo ammalati. Chi era tubercolino negativo veniva sottoposto a vaccinazione tubercolare. Lo stabiliva il Medico del Lavoro che era preposto alla medicina preventiva per gli studenti. Deve rivolgersi quindi al Medico Competente dell'università alla quale è iscritta, non all'ospedale che frequenta. Forse oggi le cose sono cambiate, comunque per vaccinarsi si deve avere una intradermoreazione alla tubercolina NEGATIVA. Cordiali saluti
TAG: Malattie infettive | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!