03-01-2017

Vaccino per meningococco c: in quali casi fare richiamo?

Sono il padre di una ragazza di 21 anni che per studi universitari vive a Pisa. Nel 2013 ha effettuato il vaccino per meningococco C (menjugate kit lotto 744011 scad 07/15). Vorrei sapere se è necessario fare un richiamo tenendo presente che studia per igienista dentale e frequenta l'ospedale per il tirocinio. Inoltre abbiamo scelto il medico provvisorio a Pisa quindi vorrei sapere quale protocollo seguire. Sicuro di un vostro riscontro, saluto cordialmente. Giuseppe (padre apprensivo).

Risposta di:
Dr. Pietro Di Gregoriorank army star badge orange
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive

MENJUGATE (Novartis) è un vaccino coniugato con CRM197 contro il meningococco C. Il vaccino coniugato per il meningococco di gruppo C garantisce una protezione a lungo termine solo contro le infezioni da Neisseria meningitidis di sierotipo C.
Non fornisce protezione contro gli altri sierotipi di meningococco: B, A, W135, Y. Per tali sierotipi di meningococco esistono altri vaccini. Pertanto è opportuno recarsi presso centro vaccinazioni del posto dove risiede per ulteriori informazioni ed eventuale vaccinazione.