05-07-2016

Valori alti di lipasi

Gentile dottore, sono un uomo di 63 anni 58 kg alto 1.64. Nel 1997 occasionalmente riscontrai un valore di lipasi di 703 tripliceridi 245 colesterolo 230. Ecografie addome nella norma. Negli anni i valori di lipasi sono stati altalenanti ma sempre fuori range. Nessun dolore.

Con opportuna alimentazione i trigliceridi e il colesterolo si sono pressocchè normalizzati e nel 2011 la lipasi, tranne un valore di 136, è tornata nella norma. A dicembre 2015 lipasi 84 e tripliceridi normali. Pochi giorni fa colesterolo e trigliceridi normali e lipasi 408 con glicemia 117. Le feci a volte galleggiano e sono informi, a volte regolari. No diarrea e vomito, solo digestione lenta. Da 4 anni assumo Creon 10000 U, ma negli ultimi tempi non l'ho assunto con regolarità. Devo assumerlo per sempre? Ho una pancreatite cronica? Grazie per l'attenzione.
Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta
Gentile sig.re, in parte ha già data lei un cenno a quella che potrebbe essere una terapia e cioè avere uno stile di vita particolare, con una dieta specifica. Questa condizione è necessaria per le eventuali complicanze anche spiacevoli a cui può andare incontro. Saluti prof Luigi Iorio
TAG: Endocrinologia e malattie del ricambio | Esami | Fegato | Gastroenterologia | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Valori normali