buongiorno, mio figlio 14 anni soffre di rinite allergica persistente verificata-. Assume da fine ottobre una compressa da 20 mg di Robilas ( bilastina) e puff di cortisonico che ho somministrato per un paio di mesi poi al bisogno. A dicembre su richiesta dell'allergolo abbiamo seguito analisi del sangue tutto nella norma. Ora le abbiamo eseguite di nuovo per nostro conto ed abbiamo trovato la conta del globuli bianchi poco sotto la norma. Il nostro medico di base ci ha detto di smettere di somministrare il farmaco. Leggendo il bugiardino non e' contemplata una reazione avversa di questo tipo anche se poi scrivono che qualunque effetto post marketing non evidenziato andrebbe comunicato. Ho letto per mio conto che in effetti la conta dei globuli bianchi puo' essere inficiata anche dagli antistaminici ed allergie. Puo' darmi qualche ragguaglio? Grazie per la disponibilita'.