L’ESPERTO RISPONDE

Valori emocromo bambino

Buonasera dottori, e grazie per l’attenzione. A fine Luglio, nell’emocromo di mio figlio (3 anni e mezzo) è stata segnalata una neutropenia. Due giorni dopo il prelievo ha avuto la febbre ed è risultato positivo al Covid (tampone molecolare). I valori alterati erano i seguenti: Leucociti: 3,65 (6-17,5) HCT (Ematocrito): 34,60 (36 -46 %) Neutrofili V. A. : 0,33 (2.00 - 7.50) Monociti: 17,80 (3 -9) Tutti gli altri valori dell’emocromo erano normali e anche FERRITINA,GLICEMIA, URICEMIA, SIDEREMIA, AZOTEMIA, CREATININEMIA, TRANSAMINASI GOT (AST), TRANSAMINASI GPT (ALT) LDH, VITAMINA D3, IgE TOTALI (PRIST), PROTEINA C REATTIVA. Il nostro pediatra lo ha visitato non rilevando nulla di anomalo, ci ha detto che risultati così potevano essere “tutto e niente”, e di ripetere emocromo a distanza di almeno un mese e mezzo dalla negatività dal Covid. Settimana prossima ripeteremo l’emocromo, ma io in questi mesi non ho praticamente vissuto divorata dall‘ansia di qualcosa di veramente grave. Mi sto preoccupando senza motivo? Grazie per il vostro parere e scusate il disturbo

Risposta del medico
Specialista in Medicina interna e Medicina d'emergenza-urgenza

Buongiorno; direi che il collega Pediatra è stato ragionevole nella risposta salomonica. Consideriamo che a ridosso del prelievo abbiamo una infezione da Covid quindi il ragazzo era in incubazione al momento del prelievo e già questo potrebbe giustificare le (modeste) alterazioni dell'Emocromo. In questi casi conta moltissimo la clinica, cioè capire come sta il paziente. Se il ragazzo (a parte il Covid) non lamenta grandi disturbi e non ha sintomi particolari, già è un fatto tranquillizzante. E' assolutamente corretto ripetere il prelievo a distanza di qualche tempo per verificare i valori attuali dell'Emocromo. In seguito a questo si potrà dare una risposta sicuramente più circostanziata.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Glucosio: che cos'è e quali sono i valori di riferimento
Glucosio: che cos'è e quali sono i valori di riferimento
5 minuti
Mankai o lenticchia d'acqua, il nuovo superfood
Mankai o lenticchia d'acqua, il nuovo superfood
3 minuti
Creatinina: cosa indicano valori alti o bassi?
Creatinina: cosa indicano valori alti o bassi?
4 minuti
Globuli bianchi: quali sono i valori standard
Globuli bianchi: quali sono i valori standard
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina interna e Ematologia
Bologna (BO)
Specialista in Medicina interna e Ematologia
Catania (CT)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Ematologia
Napoli (NA)
Specialista in Medicina generale e Medicina interna
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina generale e Medicina interna
Lucca (LU)
Specialista in Medicina interna e Endocrinologia e malattie del ricambio
Roma (RM)
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Medicina d'emergenza-urgenza
Marsala (TP)