Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

vasculopatia cerebrale

Buongiorno dottore,scrivo per conto di mio padre.Ha da tempo mal di testa e ronzii alle orecchie. Ha eseguito la TAC e l'esito dell'esame è stato il seguente:"Linea mediana in asse;ampliamento del complesso cisterno ventricolare su base atrofica;piccole calcificazioni lungo la grande falce;non raccolte emorraggiche in atto;alcune minte ipodensità di verosimile significato ischemico sono presenti nella profondità di entrambe gli emisferi cerebrali, associate a sfumati segni di sofferenza vascolare cronica;fine ispessimento della mucosa parietale rinosinusale;se clinicamente opportuno utile completamento con mdc".Ecco, potrebbe cortesemente spiegarmi di cosa si tratta?
Risposta del medico
Dr. Massimo Barrella
Dr. Massimo Barrella
Specialista in Neurologia
Immagino che suo padre abbia circa 60-70 anni. Il quadro TC indica la presenza di una circolazione sanguigna cerebrale precaria, verosimilmente legata alla degenerazione senile della pareti delle piccole arterie. Le calcificazioni sono un altro segno senile, in parte legate alla deposizione di calcio, sempre nelle arterie, in parte alla calcificazione di alcuni punti di tessuto cerebrale già degenerati per ischemia. Saluti
Risposto il: 08 Luglio 2011
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali