Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-11-2018

Vena gonfia sul ginocchio

Salve a tutti, Mi sono appena iscritto perche' vorrei dei chiarimenti, consigli su come curare questo problema che ormai mi sta preoccupando. Da circa 5 anni ho una vena molto sporgente sul fronte del ginocchio dovuta ad un trauma subito nel 2013. Picchiai il ginocchio sotto un tavolo, esattamente sul fronte laterale del ginocchio. L'urto non fu esagerato cosi che decisi di andare in palestra il giorno dopo. Dopo l'allenamento, vidi che la vena femorale (credo) inizio' a gonfiarsi. In principio non ci feci caso, ma sfortunatamente dopo quel giorno, e' sempre rimasta abbastanza gonfia, tanto che ora a distanza di 5 anni si sta espandendo sulla tibia.

Non sento dolore, penso solo che l'urto che ricevetti creo' del sangue coagulato e che da quel momento non lascia scorrere correttamente il sangue. Sono andato da un chirungo un paio di anni fa, ma mi disse che secondo lui, sembrerebbe tutto normale. Spero di aver descritto il problema in modo da farvi capire e ricevere consigli. Grazie mille. Saluti, 

Risposta di:
Dr. Alberto Cataldi
Specialista in Chirurgia generale e Chirurgia vascolare e angiologia
Risposta

Il trauma indebolisce la fascia che riveste la vena dopo sforzi successivi la vena puo dilatarsi senza creare necessariamente un danno ai suoi sistemi valvolari interni, ma sembra come un "serpentello" in quella sede con calibro uniforme a dissolvenza, se è cosi niente di grave, ma consiglio comunque l'esecuzione di un ecocolordoppler venoso aa inferiori per studiare la presenza di reflusso e il restante sistema venoso di entrambe gli arti. se vi è reflusso deve utilizzare della calze elastiche adeguate.

TAG: Adulti | Apparato circolatorio | Arti inferiori | Chirurgia vascolare | Giovani | Malattie della circolazione | Ortopedia e traumatologia | Ossa | Sistema Muscolo-Scheletrico
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!