Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

23-04-2018

Vene gonfie e in rilievo su entrambe le braccia.

Salve, sono un ragazzo di anni 31. Peso 58/59 kg, sono alto 175 cm e di costituzione sono molto esile avendo preso da mia madre molto magra fin dalla nascita. Non ho mai avuto problemi di salute, non ho mai fumato e non ho mai bevuto eccessivamente alcolici, giusto qualcosa il sabato sera.

Gioco a calcetto due, tre volte al mese e da 3 anni conduco un alimentazione vegetariana. Sono esattamente 15 anni che ho riscontrato sul mio corpo, sopratutto nella zona delle braccia e delle mani un ingrossamento delle vene. Sono presenti in abbondanza anche sulle gambe e resto del corpo. Sono talmente evidenti che fanno senso addirittura a me stesso. Sono grosse vene che sono visibili per tutta la lunghezza delle bracciae il fatto di avere una carnagione molto chiara non aiuta per nulla. Non mi causano problemi di salute. Da quando sono spuntate fuori così in abbondanza la mia vita è cambiata in peggio. Ho vergogna di uscire a maniche corte, mi imbarazza lo sguardo delle persone. E' un problema che non riesco più a gestire. Ogni estate è sempre una lotta nel nasconderle il più possibile, evito di uscire e di stare in luoghi affollati. Può sembrare un problema del tutto estetico ma in realtà questo problema condiziona la mia vita, crea grande disagio.

Non può immaginare quanto!!! Sono stato anche in cura da una psicologa per poter risolvere nella mia testa questo problema ma non sono riuscito a risolvere nulla. I primi tempi ogni volta mi diventava un incubo e ci stavo davvero molto male, poi con gli anni ho imparato a conviverci. Mentalmente è sempre stato un lavoro molto impegnativo. Adesso basta. Vorrei andare in fondo a questa faccenda e capire se è possibile fare qualcosa oppure no. Alcuni dottori che avevo consultato mi avevano detto che si trattava di pura normalità legata alla mia magrezza. Io vedo persone magre in giro ma non hanno un filo di vene il rilievo.

Gradirei un parere possibilmente. Grazie

Risposta di:
Dr.ssa Silvia Garozzo
Specialista in Psicologia clinica e Psicologia e Psicoterapia
Risposta

Mi chiedo se lei abbia fatto in controllo angiologico.

TAG: Adulti | Apparato circolatorio | Arti inferiori | Arti superiori | BMI - Grave magrezza | BMI - Sottopeso | Chirurgia | Chirurgia vascolare | Esami | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Malattie della circolazione | STEP - Attivo
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!