Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-06-2006

Ventricolari monofocali

Cosa vuol dire: sporadiche extrasistoli ventricolari monofocali?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Normalmente il ritmo del cuore nasce in un punto specifico situato nell’atrio ds e si diffonde poi a tutti gli atri prima e successivamente a tutti i ventricoli. Quando l’impulso elettrico non segue questo percorso ma origina direttamente nel ventricolo ds o sin si parla di extrasistoli ventricolari. In genere sono interposte fra dei battiti normali e sono avvertite come un breve momento di battito irregolare. Le extrasistoli sono di per se’ un evento benigno e sono presenti in molti soggetti con cuore completamente normale. Si definiscono “monofocali” quelle extrasistoli che originano sempre nello stesso punto del ventricolo e quindi hanno sempre la stessa morfologia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!