L’ESPERTO RISPONDE

Verificare le strategie

Ho 69 anni;da 10 circa sono in terapia per policitemia vera e per ipertensione.Da
7mesi sono sotto flutter atriale.sono stato sottoposto al crico di amiodar allo
inizio 400 mg.per 10 dì edi recente600mg
I medici asl. rimandano continuamente la
card.vers.Il cuore ne soffre? quali i rischi
di queste lungaggini. grazie
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Rimandare il tentativo di cardioversione non provoca sofferenze al cuore, ma ritardandola oltre 1 anno decrescono le probabilità di ripristinare il rimo normale. E’ quindi opportuno verificare con i suoi curanti le strategie che questi si propongono relativamente alla sua aritmia.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Tampone fai da te: come si fa e come leggere i risultati
Tampone fai da te: come si fa e come leggere i risultati
2 minuti
Come calmare le coliche nei neonati
Come calmare le coliche nei neonati
2 minuti
Prevenzione al maschile: quali esami fare?
Prevenzione al maschile: quali esami fare?
3 minuti
Memoria, come migliorarla?
Memoria, come migliorarla?
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna