Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

11-09-2018

Vertigini rumore alla testa e dolore al braccio

Buonasera,

Sono un uomo di 65 anni e da circa 4 mesi ho dei sintomi particolarmente inspiegabili. Sopratutto quando sollevo le braccia verso l'alto perché magari sto facendo dei lavori, mi inizia un senso vertiginoso che poco dopo se non mi siedo mi fa cadere a terra e in concomitanza di tale sensazione inizio a sentire all'interno della testa un suono insistente simile ad un phon acceso. Tale rumore oltretutto a volte compare anche senza che sollevi le braccia ed è accompagnato poco dopo da un dolore che parte da dietro la spalla destra si irradia nel braccio fino al gomito. Tutto questo dura una decina di minuti e poi si attenua. Ho fatto anche ecodoppler agli arti superiori ma non è risultato nulla. È un sintomo davvero fastidioso e nessuno specialista prende in seria considerazione questo problema. Confidando in una vostra risposta per dirmi se eventualmente potete sapere cosa possa essere o potete aiutarmi.

Ringrazio per l'attenzione. Cordiali saluti.

Risposta di:
Dr. Roberto Antenucci
Specialista in Medicina fisica e riabilitativa
Risposta

Buonasera, il quadro così descritto merita senz'altro una valutazione fisiatrica. Le cause possono essere tante e bisogna indagare il rachide cervicale, l'udito e il circolo arterioso a partenza dalle carotidi oltre al quadro pressorio e alla valutazione di eventuali altre patologie correlate. Quindi visita fisiatrica, visita otorinolaringoiatrica ed ecocolordoppler TSA sono certamente valutazioni da eseguire. Cordialmente.

TAG: Anziani | Arti superiori | Esami | Medicina fisica e riabilitativa | Medicina generale | Neurologia | Otorinolaringoiatria | Radiodiagnostica | Sistema nervoso
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!