ho in continuazione problemi di questo tipo (extrasistola) da circa tre mesi che, soprattutto quando sono a riposo, sento il cuore che non và a tempo, accellera... vorrei tanto avere un consiglio su cosa fare; visto che io con i medici non vado tanto d'accordo e sopratutto sono portata a pensare sempre al peggio...grazie Benedetta.