30-09-2012

visita e accertamenti diagnostici

Ho quasi 45 anni, e da alcuni mesi mi accorgo di perdere involontariamente delle gocce di pipì che mi bagnano la mutandina e mi creano un fastidio tremendo. Inoltre da circa un mese mi sveglio una volta di notte per andare ad urinare, anche se esce poca pipì.Vorrei un consiglio da voi.Grazie in anticipo
Risposta

Consiglio di eseguire un esame urine completo con urinocoltura e antibiogramma e successivamente una visita specialistica uroginecologica e un eventuale esame urodimamico.

TAG: Ginecologia e ostetricia | Salute femminile | Urologia