25-02-2004

Vorrei sapere che dieta mi consiglia per risolvere

Vorrei sapere che dieta mi consiglia per risolvere il problema della steatosi del mio fegato. Un anno fa ho avuto l'Epatite A - da alimenti - tuttavia solo gli ultimi esami del Sangue hanno rilevato la presenza degli anticorpi Epatite A, mentre fino a 6 mesi fa non risultavano. Già da un anno evito i fritti, gli insaccati e alcolici (ma sono astemio) probabilmente non basta, perchè GOT e GPT sono sempre troppo alti. Devo seguire una dieta più ferrea?? R
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
L’epatite A non cronicizza mai, pertanto non può essere presa in considerazione come la causa dell’alterazione dei valori di aminotransferasi. La steatosi del fegato può essere una condizione di accompagnamento a svariate cause di danno epatico (bevande alcoliche, virus C, etc), oppure essere una condizione primitiva che prende il nome di steato-epatite non alcolica (NASH). Frequentemente la NASH si accompagna ad una condizione di sovrappeso/obesità; pertanto in questo caso va adottata una dieta ipocalorica dimagrante che riporti il soggetto ad un peso normale. Nel caso in cui non vi siano altre cause di danno epatico e non vi sia una condizione di soprappeso, le norme dietetiche da osservare sono meno importanti e si consiglia di seguire un regime dietetico il più possibile regolare osservando una corretta proporzione tra grassi (30%), proteine (10%) e zuccheri (55-65%). Ovviamente l’aspetto dietetico di maggiore importanza è rappresentato dalla assoluta astensione dalle bevande alcoliche.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!