Buongiorno Dottore, le scrivo perche' non so piu' come comportarmi con il mio fidanzato. E' ormai un anno e mezzo che stiamo insieme, andiamo d'accordo e ci vogliamo molto bene, se non che' tra di noi c'e' un "piccolo neo" che mi disturba e mi crea rabbia e ansia, l'attaccamento morboso a suo fratello oltre che alla famiglia d'origine. Non capisco... Leggi di più perche' quando suo fratello va a casa sua a trovarlo io non esisto piu' o quasi, e' tutto preso da quello che dice e che fa questo fratello single e autonomo. Preciso che il mio fidanzato vive ancora con la mamma. Mi piacerebbe tanto andare a convivere con lui ma per problemi finanziari dobbiamo rimandare. Anche io sono attaccata alla mia famiglia ma non capisco questo legame esagerato. Non sono gelosa del fratello, vorrei solo che lui mi considerasse di piu' come persona e che si staccasse un po' da questa famiglia, anche perche' penso che una coppia debba crescere insieme senza l'intrusione dei parenti, ognuno deve farsi la propria vita. Cosa ne pensa dottore?Grazie.Cordiali saluti.