Sistema di analisi statistica che, nella valutazione di un farmaco, considera solo i pazienti che hanno concluso lo studio, escludendo viceversa quelli che hanno interrotto il trattamento, ad esempio, per effetti collaterali.