Condizione nella quale si formano circoli collaterali che servono a far superare al sangue un ostacolo a livello della vena porta.