Trasmissione tra consanguinei di una o più caratteristiche, come la predisposizione a sviluppare una determinata malattia.