Patologia del testicolo provocata da un versamento di liquido sieroso nello spazio presente tra i due lembi della tunica vaginale. L'idrocele comporta l'ingrossamento non doloroso del testicolo, che si presenta gonfio e teso. L'idrocele può essere congenito, idiopatico (senza causa apparente) o sintomatico di una malattia più grave (tumore, tubercolosi, sifilide).