Infezione superficiale e contagiosa della cute, caratterizzata da vescicole e pustole a contenuto liquido torbido. La rottura delle vescicole e delle pustole favorisce la formazione di croste giallastre. La malattia si diffonde per auto-inoculazione.