Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Ipertensione renale

I reni sono un paio di piccoli organi a forma di fagiolo, situati in fondo alla schiena e dietro le costole più basse. La loro funzione è quella di filtrare dal sangue le sostanze di rifiuto, equilibrare i liquidi del corpo e regolare la pressione del sangue. In condizioni normali, il sangue entra nei reni attraverso le arterie renali e poi nelle arterie più piccole, che arrivano fino ai glomeruli, le singole unità di filtrazione del rene. Se l'arteria renale si restringe a causa di una malattia o di un danno, fenomeno noto con il nome di stenosi renale, si ha una riduzione del flusso di sangue nei glomeruli e una diminuzione della pressione del sangue nelle arterie più piccole. Quando si verifica questo calo di pressione, le cellule che rivestono le arteriole reagiscono rilasciando nel sangue un ormone chiamato renina. Quando la renina entra in circolazione, provoca una costrizione dei vasi sanguigni di tutto il corpo, e non solo di quelli del rene, causando un aumento generalizzato della pressione arteriosa. L'ipertensione renovascolare è una patologia seria che, se non curata, può provocare gravi danni a diversi organi, anche al cuore e ai polmoni.