Lasso di tempo in cui un agente infettivo è presente nel corpo di una persona ma non causa ancora alcun sintomo. È il periodo più pericoloso perché l'individuo ha l'infezione ma non sa di averla e quindi può trasmetterla ad altre persone.