Il lavoro in turni è una particolare organizzazione del lavoro in cui diverse squadre si avvicendano al fine di assicurare la continuità produttiva.
I soggetti turnisti manifestano stanchezza e irritabilità causate dalla deprivazione di sonno, e rispetto ai lavoratori diurni sono più esposti all'insorgenza di disturbi gastrointestinali ed all'utilizzo eccessivo di alcolici.