Logo Paginemediche
01 Gennaio 1970
|
1 minuto

Malaria

Malattia febbrile causata da infezione da parte di protozoi tramsessi dalla zanzara femmina anofele. La malattia è responsabile di grande mortalità nei paesi tropicali. Possono svilupparsi anemia emolitica, ittero e splenomegalia.