Alterazione tissutale in cui alcuni elementi appartenenti ad un tessuto producono altri elementi che si allontanano dai primi e che costituiscono cellule e tessuti aventi caratteristiche fisiche e chimiche distinte.