Insieme dei cambiamenti morfologici che seguono la morte delle cellule, caratterizzati più frequentemente da alterazioni nucleari. I cambiamenti sono variabili e dipendono dai tessuti coinvolti, dai fattori che li causano e dall’intensità della risposta infiammatoria che li accompagna.