salve sono una donna di 33 anni e mi sono sottoposta ad un intervento di addominoplastica il 28 10 2009 . Dopo 5 giorni dall intervento vado dal chirurgo per la prima medicazione e tolta la fascia si iniziano a vedere un ematoma sotto cutaneo e la pelle che era andata in necrosi , a quel punto uno giorno si e uno no andavo in clinica a medicarmi . oggi 18 01 2010 mi ritrovo con la ferita non completamente guarita e con il chirurgo che mi prospetta con estrema facilita un altro piccolo intervento di ritocco . Ora mi trovo in una totale confusione , devo ascoltare il chirurgo? Perche ho avuto un ematoma ? perche la pelle e andata in necrosi ? puo capitare con un altro intervento che ricominci questo calvario ? aspetto una vostra risposta ringraziando anticipatamente