Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Nefropatia diabetica

I reni sono un paio di piccoli organi dalla forma di fagiolo, situati in fondo alla schiena e dietro le costole più basse. Gli esseri umani nascono con due reni, ma il corpo può funzionare bene anche con un solo rene.I reni hanno la funzione di filtrare dal sangue le sostanze di scarto, equilibrare i liquidi corporei, e regolare la pressione del sangue e la produzione di globuli rossi. Ogni rene è formato da circa un milione di unità filtranti chiamate nefroni, i quali, a loro volta, sono formati da una specie di matassa di piccoli vasi sanguigni detti glomeruli. I glomeruli sono semi-permeabili e hanno una membrana che permette il passaggio dell'acqua e delle sostanze solubili di scarto provenienti dal sangue. Le sostanze di scarto filtrate vengono successivamente eliminate sotto forma di urina.Il diabete è una malattia causata da un'eccessiva quantità di glucosio, o zucchero, nel sangue. L'eccesso di zucchero può danneggiare le membrane dei glomeruli, causando un aumento della pressione sanguigna. L'aumento di pressione costringe i reni a filtrare una maggior quantità di sangue, con un superlavoro che danneggia i nefroni. Tale condizione è nota con il nome di nefropatia diabetica. La compromissione delle funzionalità dei glomeruli causa, nello stesso tempo, un accumulo delle sostanze di scarto nel corpo, che vengono trattenute invece che essere eliminate, e l'eliminazione di importanti proteine del sangue, che dovrebbero rimanere all'interno del corpo.Spesso, i sintomi della nefropatia diabetica non compaiono fino a quando l'80 per cento del rene non è stato danneggiato. Quando vi sono dei sintomi, questi comprendono gonfiore, stanchezza, perdita di appetito, aumento della pressione sanguigna, emissione di grandi quantità di urina e sete eccessiva.Quando la perdita di funzionalità renale arriva all'85-90 per cento, si parla di 'insufficienza renale allo stadio terminale': in questo caso, è necessario ricorrere alla dialisi oppure al trapianto di rene. Circa il 10-20 per cento dei diabetici sviluppa la nefropatia, ma uno stile di vita sano può ritardare o persino prevenire questa complicanza, tramite un costante controllo dei valori di glucosio nel sangue, il regolare svolgimento di attività fisica, il mantenimento della pressione sanguigna su valori normali, e il controllo del peso corporeo.