Otite media

L'orecchio è formato da tre parti distinte: l'orecchio esterno, l'orecchio medio e l'orecchio interno. Dapprima, le onde sonore entrano nell'orecchio esterno, poi nel canale uditivo e infine vibrano nel timpano. Nell'orecchio medio, il timpano è collegato a tre piccoli ossicini. La vibrazione passa dalla coclea nell'orecchio interno, dove viene elaborata e trasmessa al cervello. Nell'orecchio medio possono svilupparsi delle infezioni. In genere, il liquido nell'orecchio medio defluisce attraverso la tuba di Eustachio nella parte posteriore della gola. Quando si verifica un'infezione all'orecchio, l'orecchio medio produce secrezioni che non possono defluire bene attraverso la tuba di Eustachio. L'accumulo di queste secrezioni può causare dolore e una momentanea perdita di udito, e può portare a un'infezione all'orecchio medio. L'otite media è più frequente nei bambini, a causa della lunghezza e della posizione della loro tuba di Eustachio. Per trattare questa condizione è necessario l'intervento di un medico.