Esame diagnostico, più propriamente detto test di Papanicolau, è un esame di screening delle neoplasie del collo dell’utero.
Consiste nel prelievo di cellule, con un tampone, dalla cervice e dalla vagina e nella successiva analisi al microscopio.