Parto

Durante la gravidanza l'utero materno nutre e protegge lo sviluppo del feto nella gestazione. La durata della gravidanza è normalmente di circa 40 settimane. Quando il feto è maturo e la nascita si avvicina, il bambino comincia ad effettuare una serie di movimenti che lo aiutano a posizionarsi meglio per la nascita imminente.Durante il travaglio l'utero si contrae ad intervalli regolari per consentire all'apertura dell'utero, la cervice, di dilatarsi. Queste contrazioni causano il dolore nel travaglio. Quando le contrazioni hanno consentito una dilatazione di circa 10 cm, l'apertura è sufficiente per permettere che il bambino passi dall'utero alla vagina. La vagina è un muscolo tubolare che si espande per accogliere la testa e le spalle del bambino. Le contrazioni uterine continuano finchè il bambino e la placenta non sono fuoriusciti.