Che provoca malattia. Il potere patogeno di un germe è rappresentato dal complesso di manifestazioni morbose provocate dalla penetrazione del germe stesso in un organismo recettivo.