la percentuale che indica i veri positivi. Ad esempio, un test che su 100 ammalati ne identifica 94, ha il 94% di sensibilità (cioè presenta il 4% di falsi negativi)