Malattia congenita che si presenta con una dilatazione cistica dei dotti biliari intraepatici. Ne consegue una stasi biliare che può evolversi in colangite, colelitiasi e ascessi epatici.