Patologia congenita e degenerativa dello sviluppo neurologico. La sindrome provoca gravi disabilità, ritardi mentali e motori. Colpisce prevalentemente i bambini di sesso femminile durante i primi anni di vita.