Si definisce non-REM un sonno non paradosso; l'elettroencefalogramma è caratterizzato dalla presenza di onde lente e fusi.