Restringimento dell'ampiezza dei vasi sanguigni, indotto da temperature basse, da ormoni, sostanze tossiche o farmaci.