La traduzione letterale suona come "Sindrome di disfacimento" e sta a significare uno stato generale di deperimento grave tipico della fase terminale dell'AIDS.