Logo Paginemediche
L’ossigeno-ozono terapia sulle malattie osteo-articolari

L’ossigeno-ozono terapia sulle malattie osteo-articolari

In numerose patologie articolari e reumatiche si utilizza l’effetto antidolorifico dell’ossigeno-ozono terapia.
In questo articolo:

Le malattie osteoarticolari sono quelle malattie che interessano l’apparato locomotore e cioè gli organi di movimento: ossa – articolazioni – muscoli – nervi periferici; tutte hanno in comune la disabilità e il dolore (acuto o cronico).

Le malattie osteoarticolari (che comprendono anche le tendiniti ed artro – sinoviti) sono dovute a molteplici cause. Ad esempio, si possono avere: malattie degenerative tipo artrosi del ginocchio, sindrome del tunnel carpale, gomito del tennista, cervicoartrosi, lomboartrosi, con sciatalgia, gotta, protrusioni ed ernie discali, altre malattie croniche (tipo artrite reumatoide, artrite psoriasica).

Un approccio che, in atto, sta sempre più diffondendosi con buoni risultati è la terapia “ossigeno-ozono” che svolge una rilevante azione antinfiammatoria e antidolorifica.

L’effetto antidolorifico dell’ossigeno-ozono terapia

In numerose patologie caratterizzate da spiccata sintomatologia dolorosa, specialmente a carattere infiammatorio (patologie articolari e reumatiche), si utilizza l’effetto antidolorifico della miscela ossigeno-ozono che si ottiene in seguito ad un maggiore afflusso di ossigeno nella sede di infiammazione (ed all’ossidazione dei mediatori algogeni che causano lo stimolo doloroso).

La cura prevede, di solito, infiltrazioni intra – articolari e/o paravertebrali intramuscolari con una miscela di ossigeno – ozono per circa dieci sedute.

I risultati ottenuti evidenziano una notevole efficacia nelle malattie a carico delle articolazioni (ginocchio – gomito – polso) comprese le piccole articolazioni quali quelle delle mani e dei piedi.

Effetti positivi si riscontrano anche nella cura delle ernie e delle protrusioni disco-lombari e delle periartriti (specialmente della spalla).

In pazienti con sintomatologie dolorose a carico dell’apparato locomotore e di tipo rachialgico, osteo-artrosico, osteomielitico e post – traumatico viene effettuata la terapia antalgica con ossigeno-ozono ed i risultati dimostrano una buona efficacia.

Non è stata rilevata alcuna tossicità né manifestazioni allergiche nei confronti della ossigeno-ozono terapia.

Cerca un medico nella tua città
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio e Ortopedia e traumatologia
Gravina di Catania (CT)
Specialista in Odontoiatria e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Malattie infettive
Brescia (BS)
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Bergamo (BG)
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Cazzago San Martino (BS)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Verona (VR)
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Prov. di Cagliari
Specialista in Radiologia e Reumatologia
Castelfranco Veneto (TV)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina generale e Ortopedia e traumatologia
Roma (RM)
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Stradella (PV)