Vaccino: i requisiti

Introduzione

Un vaccino è approvato dalle autorità sanitarie soltanto se risponde a precisi requisiti di sicurezza ed efficacia.

Top

Sicurezza ed efficacia

Il Vaccino deve indurre una valida risposta immunitaria nella stragrande maggioranza dei soggetti vaccinati con solo una minima percentuale di effetti indesiderati.

Per fortuna, nella maggior parte dei casi, gli effetti indesiderati dei Vaccini sono molto lievi e si limitano, di solito, solo a un certo grado d'indurimento e di dolenzia nel punto d'iniezione.

Come sempre in medicina, anche con i vaccini, per stabilire l'utilità di una vaccinazione occorre definire il rapporto tra i suoi benefici e la gravità degli eventuali effetti indesiderati. In altre parole, qualche effetto indesiderato un po' più fastidioso, e persino raramente anche importante, può essere tollerato se la malattia infettiva che si vuole prevenire è molto pericolosa: per esempio, la maggior parte delle persone accetterebbe un vaccino che provocasse i sintomi di un'influenza se fosse in grado di proteggere dall'infezione da HIV e dall'AIDS!

Allo stesso modo, la pericolosità del morbillo, soprattutto per le gravi e non infrequenti conseguenze per il sistema nervoso centrale, giustifica l'impiego di vaccini che possono causare importanti effetti collaterali, sia pure molto raramente.

Top

Immunogenicità

E' la capacità di un vaccino d'indurre una valida risposta immunitaria verso quel determinato Microrganismo. I vaccini, di solito, contengono frazioni di materiale estratto direttamente dal microrganismo stesso (‘antigeni').

Tali antigeni del microrganismo sono in grado di stimolare il sistema immunitario ad agire contro l'aggressore in modo da neutralizzarlo ed eliminarlo, ma anche a conservare memoria di questa prima azione di difesa.

In questo modo, in caso di futuri contatti con il microrganismo, il sistema immunitario sarà già pronto a rispondere in modo massiccio e immediato, respingendo subito l'invasore ed evitando la comparsa della malattia.


Top

 

20/12/2012