Carboidrati di sera e i chili di troppo vanno via

Una ricerca scopre che non è necessario eliminare i carboidrati, basta mangiarli solo a cena.
Eliminare i Carboidrati dalla dieta per perdere i chili di troppo? Potrebbe rivelarsi una scelta inefficace perché, stando a uno studio pubblicato su Obesity, a fare la differenza non sarebbero i carboidrati in quanto tali, ma il momento della giornata nel quale si assumono.
La ricerca è stata condotta dall’Università di Gerusalemme su 78 persone obese che sono state suddivise in due gruppi: il primo ha seguito per sei mesi una dieta ipocalorica composta per il 20% da proteine, il 30-35% da grassi e il 45-50% da carboidrati distribuiti nell’arco dell’intera giornata; il secondo gruppo ha seguito la stessa dieta, con la sola differenza che i carboidrati sono stati assunti di sera.

I risultati emersi al termine del periodo di dieta hanno mostrato che chi aveva assunto carboidrati solo la sera era dimagrito in media di 11,6 chili contro i 9 di chi li aveva mangiati durante la giornata; inoltre i primi godevano di un netto miglioramento dei livelli di glucosio e colesterolo e di markers infiammatori, nonché di una maggiore riduzione della circonferenza addominale e della massa grassa.

Quale potrebbe essere la causa di questo amplificato effetto dimagrante legato all’assunzione serale di carboidrati? Secondo i ricercatori potrebbero giocare un ruolo interessante gli ormoni leptina e adiponectina: l’assunzione di carboidrati alla sera potrebbe favorirne la produzione. L’ormone leptina è noto per donare una sensazione di sazietà, il secondo Ormone invece svolge un’azione antinfiammatoria, anticolesterolemica e migliora i livelli di glucosio nel Sangue, nonché la sensibilità all’insulina.

Fonte:
Nature
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Napoli (NA)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Igiene e medicina preventiva
Arezzo (AR)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Enna (EN)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Avellino (AV)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Ostellato (FE)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Malattie dell'apparato respiratorio
Reggio nell'Emilia (RE)
Specialista in Medicina generale e Scienza dell'alimentazione
Venezia (VE)
Specialista in Dietologia e Scienza dell'alimentazione
Roma (RM)
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Genova (GE)
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma