Milano, 14 mag. (Adnkronos Salute) - "Nessuna Regione è classificata a rischio alto secondo il Dm del 30 aprile 2020 per la terza settimana consecutiva. Quattro Regioni/Province autonome hanno una classificazione di rischio moderato (di cui nessuna ad alta probabilità di progressione a rischio alto nelle prossime settimane), mentre le altre Regioni/Pa hanno una classificazione a rischio basso". E' quanto si legge in una bozza del report settimanale Istituto superiore di sanità (Iss)-ministero della Salute sull'andamento di Covid-19 in Italia.