Logo Paginemediche
I cinque identikit delle tipiche personalità da ufficio

I cinque identikit delle tipiche personalità da ufficio

Dal narcisista al pettegolo: i consigli della psichiatra per reagire nel modo giusto.

Il narcisista, quello che scatena i sensi di colpa, il pettegolo, l'arrabbiato cronico, il passivo-aggressivo: sono le cinque personalità-tipo che possiamo incontrare in ufficio e noi apparteniamo con ogni probabilità ad una di queste categorie.

La classificazione è opera di Judith Orloff, psichiatra dell'Università della California, autrice di  “The Ecstasy of Surrender: 12 Surprising Ways Letting Go Can Empower Your Life” . L'esperta ha illustrato al Daily Mail le cinque categorie di personalità più diffuse in ufficio e ha offerto qualche consiglio su come reagire.

Il narcisista: si considera estremamente importante ed è alla costante ricerca di complimenti ed attenzione. I narcisisti sono degli sgradevoli ego-maniaci e sanno bene come sminuire gli altri.
Come reagire: bisogna evitare di volerlo fare sempre contento e non fare mai leva sulle emozioni quando si comunica con lui.

L'arrabbiato: attacca, offende, umilia, critica. Infligge danni emotivi ai colleghi e rifugge ogni tipo di responsabilità (la colpa è sempre degli altri).
Come reagire: contare fino a dieci e respirare profondamente prima di rispondergli per evitare di dire cose di cui ci pentiremmo.

Il passivo-aggressivo: molto simile all'arrabbiato, ma riesce a mantenere la calma seppur a denti stretti. Esprime la sua rabbia con un malcelato sorriso o con eccessiva preoccupazione.
Come reagire: ascoltare la “pancia” e seguire il proprio istinto, evitando dove possibile di mettersi a discutere con lui.

Lo scatenatore di sensi di colpa: è il martire, quello che fa tutto lui, è un perfetto manipolatore ed è bravissimo a farci sentire in colpa.
Come reagire: rifuggire la tentazione di voler essere perfetti.

Il pettegolo: attira i colleghi facendo confidenze e facendoci sentire speciali.
Come reagire: se il pettegolezzo del momento riguarda noi non diamogli troppa importanza e convinciamoci che non potremmo mai silenziare le voci di corridoio.

E voi a quale categoria appartenete?

Cerca un medico nella tua città
Specialista in Psicologia
Prov. di Torino
Specialista in Psicologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psicologia
Palermo (PA)
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Roma (RM)
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Milano (MI)
Specialista in Psicoterapia e Psicologia
Torino (TO)
Specialista in Psicologia e Psicologia clinica
Isernia (IS)
Specialista in Psicologia
Roma (RM)
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Pesaro (PU)
Specialista in Psicologia
Castel Mella (BS)