(Milano, 22 gennaio 2020) - Milano, 22 gennaio 2020 - Ha costruito nel corso degli anni la sua fama di capitale europea del trapianto di capelli, merito del florido mercato del turismo medicale associato. Istanbul vanta oltre 350 centri specializzati e ogni anno accoglie migliaia di persone provenienti da ogni parte del mondo. Il trend riguarda in realtà l’intero Paese, con un’affluenza annua di circa 200 mila persone interessate all’offerta del trapianto di capelli.
L'alopecia androgenetica, meglio nota come calvizie, è una patologia che porta alla caduta dei capelli. È dovuta a cause genetiche e colpisce principalmente gli uomini, pur manifestandosi anche nelle donne. Stando a uno studio pubblicato nel 2017, il 30% degli uomini intorno ai 30 anni soffre di alopecia androgenetica. La quota sale con l’aumentare dell’età: a 50 anni circa la metà degli uomini è soggetta a calvizie, mentre a 70 anni si arriva all’80%.
E cosa spinge migliaia di uomini e donne a scegliere proprio la Turchia per risolvere il problema della calvizie? Innanzitutto, il prezzo: molto più conveniente di quello applicato in Italia. Ma anche i risultati, il trapianto capelli in Turchia ha percentuali di successo altissime.
Quando si parla di interventi in Turchia infatti il basso costo non è sinonimo di minore qualità. Le cliniche dispongono di standard elevati e i prezzi sono competitivi in virtù sia di un costo della vita più contenuto rispetto a molti Paesi europei, sia delle sovvenzioni stanziate dal Governo turco.
Non tutte le cliniche però sono uguali. Ci sono centri che assicurano la tutela del paziente e si impegnano per ottenere il miglior risultato possibile, altri che mirano solo a tagliare i prezzi affinché la propria offerta risulti la più conveniente (con inevitabili carenze in termini di professionalità e sicurezza).
Certificato dalla prestigiosa ISHRS, Dott. Yetkin Bayer per il trapianto di capelli
Il dottor Yetkin Bayer è stato tra i primi chirurghi ad utilizzare le tecniche di trapianto Choi Pen e FUE, come rivelano i successi collezionati nel corso della sua prestigiosa carriera. Tra i più stimati medici specializzati nel trapianto capelli in Turchia e a livello mondiale, Yetkin Bayer ha partecipato attivamente all’evoluzione dei trapianti, arrivando allo sviluppo di nuove tecniche che garantiscono la completa soddisfazione dei pazienti.
Nel 2003 il dottor Bayer ha fondato la Dr. Bayer Clinics, la cui proposta non si limita al trapianto di capelli per uomo e annovera:
· Trapianto di sopracciglia;
· ;
· Infoltimento della barba, fornendo una risposta concreta ed efficace a quanti si chiedono ;
· ;
· .
La Dr. Bayer Clinics vanta elevatissimi standard di igiene e sicurezza, si trova infatti all’interno dell’ospedale Medical Park, che ha ottenuto le certificazioni JCI e ISO. Attiva dal 2003, la clinica ha già eseguito con successo oltre 20.000 trapianti di capelli.
Per garantire la massima precisione, ciascun medico non svolge più di due trapianti al giorno. E per sostenere l’innovazione del settore, la clinica dona una parte dei ricavi a istituti di ricerca.
Ufficio Stampa Fattoretto srl
Agenzia SEO & Digital PR