Come si costruisce una comunicazione efficace tra medico e paziente?

Come si costruisce una comunicazione efficace tra medico e paziente?

L’aspetto comunicazionale nel rapporto tra medico e paziente è uno degli elementi fondamentali per la buona riuscita di un trattamento.
In questo articolo:

In ambito sanitario, l’aspetto comunicazionale nel rapporto tra medico e paziente sta acquisendo un peso sempre maggiore. Molti professionisti sanno che, ormai, non è più possibile limitarsi al trattamento della malattia ma bisogna tener conto di caratteristiche ed esigenze di tutti i pazienti con cui, ogni giorno, si ha a che fare.  

L’attenzione si sta spostando, quindi, dalla dimensione esclusiva della malattia ad una più completa attenzione verso la persona ed è in questo contesto che si inserisce la capacità del medico di comunicare in maniera efficace e, di conseguenza, di creare una buona relazione.  

Le parole fanno la differenza 

Comunicare in modo efficace significa sapersi esprimere in maniera chiara e coerente in ogni situazione, facendo in modo che il messaggio che l’emittente desidera comunicare all'altra persona, ovvero il ricevente, arrivi in modo da poter essere compreso. 

Nel caso di un medico, una comunicazione efficace con il proprio paziente è uno degli elementi fondamentali per la buona riuscita di un trattamento, capace anche di motivare e migliorare l’aderenza terapeutica. 

Una delle difficoltà più frequenti che un medico riscontra nell’approccio al soggetto che ha in cura riguarda il linguaggio: utilizzare un lessico troppo scientifico rischia di alzare un muro e far sentire il paziente poco libero di esprimere i propri dubbi.  

Un linguaggio semplice e comprensibile, invece, aiuta il paziente a comprendere bene cosa gli viene proposto. Solo in questo modo potrà avviare un rapporto di fiducia. 

Il bravo medico sa anche comunicare 

La capacità del medico di comunicare efficacemente e di creare una buona relazione influisce in maniera positiva sugli esiti della cura, sulla qualità di vita dei pazienti e, perché no, anche sul livello di soddisfazione personale e lavorativo del medico stesso. 

Le abilità comunicative e relazionali non possono più essere considerate come marginali e irrilevanti ma costituiscono una parte fondamentale della professionalità del medico. È per questo motivo che Paginemediche, grazie alla collaborazione con IMR – Italian Medical Research, mette a disposizione dei medici iscritti un ampio catalogo di corsi di Educazione Continua in Medicina (ECM) per agevolare l'apprendimento di nuove competenze e soft skills utili nella gestione della pratica clinica quotidiana.