24-11-2003

10 mesi fa sono stata ricoverata (febbre a 40 e

10 mesi fa sono stata ricoverata (febbre a 40 e dolori addominali per quasi una settimana) a seguito di controlli al fegato è risultato un movimento di transaminasi che fece pensare a Epatite o infezione virale, ma non mi hanno mai saputo dire che cosa io abbia avuto. Adesso mi trovo da mesi ad avere la bocca asciutta con la mucosa orale spesso arrossata, la lingua al mattino gonfia rossa e con molteplici spacchi, cercando su internet di capire da cosa potesse dipendere (il medico mi ha diagnosticato mancanza di Vitamine ma la cura non ha dato esito positivo) ora sono più disorientata che mai tra tumori vari, sindromi di ogni genere e problemi allo Stomaco, all'intestino ai reni al fegato... potete darmi qualche consiglio? Grazie in anticipo.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
I sintomi che lei descrive sono estremamente aspecifici per cui non indirizzano verso alcuna malattia particolare. Inoltre le notizie che lei fornisce circa il ricovero effettuato 10 mesi fa sono assai scarse ed imprecisi, rendendo impossibile farsi una idea precisa di cosa le sia capitato. E’ necessario verificare se l’aumento delle transaminasi è proseguito nel tempo finora oppure si è tutto normalizzato. Un consiglio generico che le posso dare è quello di effettuare la ricerca dei markers virali mediante prelievo ematico (HBsAg; Anti-HBs; Anti-HBc; Anti-HCV); eseguire una ecografia epatica e ripetere le transaminasi mensilmente per 6 mesi. Solo dopo avere effettuato questo programma di indagini si potrà essere più precisi.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!