Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

a chi rivolgermi o cosa fare?

salve volevo chiedere un informazione e un aiuto a chi rivolgermi premetto che ho la febbre con temperatura bassa da circa due settimane ho fatto gli esami del sangue e non c'e nessun valore alterato ,ho fatto una radiografia al torace con il seguente esito: modesta accentuazione della trama-broncovasale a carattere fibro-interstiziale,piu evidente a sin in sede retro-cardiaca.- seni costofrenici liberi.- lieve congestione dei vasi ilari.- volevo chiedere cosa sono i vasi ilari e la congestione a cosa porta e l'accentuazione descritta sopra cosa significa? sto facendo da dieci giorni l'antibiotico ma con scarsi risultati perche la febbre resta sempre bassa ma ce,vorrei un consiglio a chi rivolgermi o cosa fare grazie .- sono in provincia di brescia grazie ancora
Risposta del medico
Sono spiacente di poterle rispondere con questo ritardo, le chiedo sentitamente scusa. L'ilo polmonare e l'area di accesso per i bronchi e vasi sanguigni principali. Una congestione è spesso indotta da cause infiammatorie del polmone come anche, ma non dovrebbe essere il suo caso, da insufficienza funzionale del cuore. La descrizione data dall'esame radiografico del torace può far supporre l'esistenza di un processo broncopneumonico a lenta risoluzione. Ciò potrebbe essere dovuto a svariate cause che possono facilmente balzare all'occhio del medico che visita la paziente e che raccoglie l'anamnesi. La terapia antibiotica, poi, necessita che sia idonea per lo specifico caso. Spesso non si considera che gli antibiotici sono molto differenti tra loro e, pertanto, possono essere assolutamente efficaci o inefficaci. Elementi aggravanti e facilitanti il perdurare della sintomatologia possono associarsi come la presenza di fumo di sigaretta (anche passivo), stress termici, esposizione ad altri inquinanti indoor o outdoor, ecc. Il consiglio migliore, in questi casi, è di rivolgersi ad uno specialista pneumologo di fiducia.
Risposto il: 18 Febbraio 2008
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali